Trailer SM Video
  NovitÓ nel Sito
  Newsmeetings
  Reality
     Fotostorie
     Feste
     Tecniche
  Fantasy
  Feet
  Spanking
  Visibility
  Letteratura
  Racconti d'Autore
  Drawings
  On Newspapers
  Fetish Links
  ClubStories
  Dvd sadomaso
 Mappa del sito
  Video Sadomaso
  SM Video

Vocabolario
Cerca


Vai


NewsMeeting
Jul-2017
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
»Home »Reality  »Fotostorie 
ALEXIA

Molte ore di palestra al giorno per avere un corpo muscoloso, oltre che sodo. Una alimentazione curata, regolare. Alexia, una vera Padrona  ci tiene moltissimo al suo fisico e i risultati del suo intenso lavoro si vedono bene.
Alexia è però anche sensibile ad un bel corpo  maschile muscoloso e ben fatto, e se  poi  esso appartiene  ad uno schiavo da torturare a proprio piacimento, è ancor meglio!
Tramite amici ha conosciuto Marcantonio il cui nome è tutto un programma. Anche lui body builder e per giunta dal temperamento masochista. Un po’ incostante come ragazzo-schiavo però quando c’è la sua presenza è del tutto gradevole e la sua disponibilità è ottima.  La sua resistenza come schiavo anche.
Alexia ama la frusta. Quando l’impugna si trasfigura e sembra che maneggi qualche suo attrezzo preferito della palestra.
Nell’incontro di cui alle foto qui presenti Padrona Alexia è andata giù pesante con la frusta. Ha usato un gatto a nove code pesante  con grande forza e perizia. Marcantonio si  irrigidiva tutto nel vano tentativo di sentire meno dolore. Il braccio allenato, anzi allenatìssimo, di Alexia ha impresso grande forza allo strumento facendo gemere e supplicare il forte Marcantonio.
"E adesso vediamo cosa possiamo fare a questo bel pisellone..." – è stata ad un certo punto l’esclamazione di Alexia
Marcantonio è ben dotato e Alexia pur da Padrona che mai e poi mai si fa toccare dai suoi schiavi, né con essi ha contatti sessuali, risulta interessata a un cazzo che con pochi sapienti tocchi diventa sotto i suoi occhi un pisellone grosso e duro. Con abilità Alexia si cimenta in un bondage del pene che parte dalle palle e poi sale attraverso l'asta fino alla cappella.
C'è da divertirsi a tirare, stringere finché Alexia non si mette in testa di usare un apparecchio elettrico. Ci mancava che ora gli facesse delle elettro torture !
Marcantonio urla, urla disperatamente quasi sull'orlo di una crisi di nervi.
Dentro c'è una batteria da 9 volts, ma il congegno, che lavora per intensità e per frequenza, è in grado di arrecare molto dolore Racconterà poi che la sensazione era come se gli mettessero tanti piccoli aghi nel cazzo.
Poverino... soffre, ma in compenso - ed è quello che conta - Alexia si diverte

Photo Gallery


ClubStories  Drawings  Dvd sadomaso  Fantasy  Feet  Fetish Links  Letteratura  Newsmeetings  NovitÓ nel Sito  On Newspapers  Racconti d'Autore  Reality  SM Video  Spanking  Trailer SM Video  Video Sadomaso  Visibility